Home > Recensioni > Sixx:a.m.: This Is Gonna Hurt
  • Sixx:a.m.: This Is Gonna Hurt

    Sixx:a.m.

    Loudvision:
    Lettori:

Dopo le sei inizia un’altra vita

Ecco l’atteso secondo CD della creatura di Nikki Sixx. Il lavoro si conferma degno successore di quel “The Heroin Diaries”, anch’esso pieno di buone canzoni e di atmosfere ruffiane e radiofoniche ma non per forza leggiadre o fast food.

La voce di James Michael è molto adatta a questo genere di proposta, mentre il chitarrista DJ Ashba sembra molto più a suo agio in questo contesto che non nei novelli Guns N’ Roses.

“Sure Feels Right” con le sue atmosfere sognanti, la catchy ed iperprodotta “Lies Of The Beautiful People” e la conclusive ballad pianistica “Skin” sono tra i momenti più riusciti di un CD che, senza essere miracoloso, si rivela davvero un piacevole ascolto.

Nikki Sixx si rivela nuovamente un songwriter di spessore ed al passo coi tempi. È anzi innegabile come questo nuovo lavoro della sua nuova band, così come il CD precedente, siano di gran lunga migliori di un certo “Saints Of Los Angeles”…
Loud!

Pro

Contro

Scroll To Top