Home > Recensioni > Sonata Arctica: Live In Finland

Sonata Arctica: Live In Finland

Bianco metallo

Avvolto nella sua copertina bianco neve arriva sul mercato il tanto agognato DVD dal vivo dei finnici. Si presenta come doppio DVD (o Blu Ray, certo) + doppio CD in cui propongono l’esibizione registrata a Oulu, in patria.

Le tracklist offrono una varietà di pezzi che spazia nel tempo fra il puro power e le ballate trascurando per una volta alcuni fra i più famosi per lasciare spazio a canzoni proposte meno spesso e alle più recenti la cui resa dal vivo è decisamente grintosa.
La produzione non rende completa giustizia alla prestazione dei cinque, con la voce cristallina di Tony a farla da padrone. Poche le interazioni e scarsa la risposta di un pubblico che sembra rispecchiare lo stereotipo dei nordici freddi.

[Disclaimer] Prendiamo il doppio cd e buttiamo via il primo.
Non c’è profondità nel suono e la resa complessiva è insufficiente. Se si può soprassedere mentre si vede il concerto non si può fare lo stesso con in mano la sola versione audio.
Come se non bastasse, la scaletta non soddisfa completamente: è limata rispetto ai DVD video ed epurata di quella manciata di lenti sentiti più di rado dal vivo. Per carità, i pezzoni ci son tutti, ma per questo sarebbe bastato un best of.

Discorso opposto per il secondo disco, registrato all’aperto di fronte ad altri e più numerosi fan. Suoni pieni e un pubblico degno di tale nome. Peccato che il CD2 – il migliore- sia solo l’ultimo dei “di più”.

Pro

Contro

Scroll To Top