Home > Recensioni > Suffocation: Close Of A Chapter
  • Suffocation: Close Of A Chapter

    Suffocation

    Data di uscita: 02-11-2009

    Loudvision:
    Lettori:

Vacche magre

In origine l’album “The Close Of A Chapter”, edito nel 2006, uscì in numero limitato e questo per un motivo: si trattava infatti della registrazione di un live del 2005 post reunion, avvenuta l’anno prima, dopo ben dieci anni di silenzio.
Il senso del disco era connesso anche al titolo, come se da quel momento in poi era atteso l’avvento di una nuova epoca, di una sorta di incombente restyling sonoro.

E quindi che senso ha ristampare l’album, sotto un’altra label, senza tiratura limitata?
Dal punto di vista passionale nessuno, dal punto di vista economico tanto; quindi sbarbatelli scaraventatevi famelici su questa ristampa e voi che quattro anni fa, ve lo siete persi, compratevelo, anche se detta in tutta franchezza, non può avere lo stesso valore.

Cosa pensare?
Colpa della label che spreme per benino un nome come quello dei Suffocation o dietro tutto ciò, la fame di soldi della band?

Sta di fatto che alla luce dei nuovi album, più mediocri che memorabili, questo suona come un colpo a vuoto mirato solo a fare soldi. Fosse un live dei primi anni ’80, raro, rimasterizzato decentemente potremmo capire tale operazione… ma questa, proprio no.

Pro

Contro

Scroll To Top