Archivio tag: cannes 2014

Cannes 2014, il diario di martedì 20 maggio

Mentre in Italia si parla solo dell’intervista di Grillo da Vespa, io mi beo di essere lontano dalle nostre beghe da cortile, che da un luogo dove i migliori artisti del mondo allargano le prospettive e spalancano gli orizzonti sembrano ...

Leggi »

Still the Water

Non è il festival del cinema orientale, decisamente. L’unico film in concorso a Cannes 2014 proveniente dall’area geografica che ha regalato le maggiori innovazioni di forma e linguaggio all’arte cinematografica del terzo millennio, è il più debole dell’intera selezione. Si ...

Leggi »

Deux Jours, Une Nuit

Non deludono mai i fratelli Dardenne. Vinsero qui a Cannes con il loro secondo film, “Rosetta”, e il Presidente di giuria era David Cronenberg. Ora sono tutti qui di nuovo, magari risuccede. I fratelloni provenienti dal Belgio prendono in mano ...

Leggi »

Cannes 2014, il nuovo film dei fratelli Dardenne

Per i fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne, due volte Palma d’Oro con “Rosetta” (1999) e “L’enfant” (2005), questa è la quinta volta al Festival di Cannes: oggi presentano in concorso “Deux jours, une nuit“, interpretato da Marion Cotillard e Fabrizio ...

Leggi »

Cannes 2014, il diario di lunedì 19 maggio

E a Cannes è arrivato anche il primo giorno di maltempo, doveva succedere prima o poi. Vento forte, pioggia, dieci gradi secchi in meno rispetto a ieri, almeno percepiti. Una cosa me la dovete spiegare: ma che succede il lunedì ...

Leggi »

Cannes 2014, David Cronenberg presenta “Maps to the Stars”

Conferenza stampa rilassata e piena di risate per “Maps to the Stars” di David Cronenberg, oggi in concorso al Festival di Cannes (qui la nostra recensione). Insieme al regista canadese sono sulla Croisette gli interpreti Julianne Moore, John Cusack, Mia ...

Leggi »

Relatos Salvajes

Che bello quando arriva la commedia nei grandi festival. Impazziamo tutti. Sono state abbattute tutte le barriere, i documentari a Venezia e a Roma erano in concorso insieme ai film di finzione, i thriller sono presenti da tempo, le commedie ...

Leggi »

Foxcatcher

Che magnifico regista è diventato Bennett Miller. Attraverso una chiave da sempre utilizzata nella cinematografia americana, la drammatizzazione di storie vere legate allo sport, riesce a comporre dei racconti metaforici infarciti di personaggi/mondo bigger than life. Dopo il già ottimo ...

Leggi »

Maps to the Stars

David Cronenberg è arrabbiato. A questo punto della sua carriera può permettersi di abbandonare per un attimo il suo percorso d’autore, da sempre incentrato sulla mutazione, sull’adattamento e sull’interazione tra corpi organici e macchine per l’ottenimento della “nuova carne”, e ...

Leggi »
Scroll To Top