Home > Recensioni > Testament: Brotherhood Of The Snake
  • Testament: Brotherhood Of The Snake

    Testament

    Nuclear Blast / none

    Data di uscita: 26-10-2016

    Loudvision:
    Lettori:

Il buon periodo di pubblicazioni discografiche della Nuclear Blast continua con il nuovo album dei Testament: Brotherhood Of The Snake, uscito il 26 ottobre 2016. Un vero e proprio concept che presenta suggestioni affascinanti, non solo musicalmente parlando. La teoria dell’esistenza della fratellanza del serpente è lo sfondo tematico che caratterizza il disco.

I Testament rinascono in ogni lavoro discografico che pubblicano e si rivelano ancora una volta degni rappresentanti storici del thrash metal. Brotherhood Of The Snake, infatti, è un disco che irrobustisce lo stile di questa band che, nonostante il tempo, riesce a proporre nuove intenzioni musicali. Un blocco ritmico e granitico di dieci tracce che rimane fedele ad uno stile consolidato e lo innova nel sound. Interessanti anche le scelte vocali che lasciano uno strascico nella mente dell’ascoltatore come a ricordare lo strisciare di un serpente. Il cantato ben interpretato è sibilante e aggressivo. Contrappunti ritmici, fraseggi, tensioni sonore, melodie delle chitarre ben ponderate e riff in piena tradizione thrash restano il materiale vincente di questo album

Pro

Contro

Scroll To Top