Home > Report Live > That’s the pill and you’ve got to take it

That’s the pill and you’ve got to take it

Quale migliore stato d’animo di godersi un concerto che sapere la Francia praticamente fuori dai Mondiali, per di più ad opera di un probabile biscottone latino-americano? Sapere la Spagna fuori dai mondiali, direte voi, ma per quello purtroppo dovremo ancora aspettare un po’.

Certo, il mood festante non si adatta troppo alla serata, e appena entrati in un Init non proprio strapieno, ci tiene a ricordarcelo Fabrizio Modonese Palombo, che, coadiuvato da uno smanettatore aggiunto, ha supportato gli Xiu Xiu per un intero tour europeo con il suo progetto (r). Il dinamico duo se la sdroneggia per una mezz’oretta carezzando le budella del pubblico e lasciando pressochè sguarnita la fascia degli alti; lo show è piuttosto ben riuscito ed è un preludio più che adeguato per gli headlinerz.

Dopo una breve intermissione giunge dunque il momento di Jamie Stewart e della sua graziosa compare asiatica, che dopo un buffo rituale pre-concerto cominciano a darsi da fare in bringin’ da noize. La prima parte dello show fa un po’ di fatica a prendere quota, nonostante l’innegabile presenza scenica del nostro eroe e una bella riproposizione di “Gray Death”, pezzo iniziale dell’album uscito quest’anno, ma diventa subito chiaro che l’aumentare dei BPM favorisce decisamente l’ascesca climatica, e non passa molto prima che arrivi a fare da spartiacque una versione sotto anfetamine, steroidi e chi più ne ha più ne metta di “I Luv The Valley Oh”, che fa scattare gli interruttori giusti sia nel pubblico che nella band sul palco. Da lì in poi tutto comincia ad avere più senso nel caos sonoro/emotivo dell’accoppiata californiana e l’energia sprigionata viene incanalata nel verso giusto per tutto il resto di un concerto appropriatamente non lunghissimo e senza encore.

Come su disco, gli Xiu Xiu dal vivo sono una band da prendere con le pinze, ma in questa trasferta romana hanno senz’altro dimostrato di sapere il fatto loro sopra al palcoscenico.

Scroll To Top