Home > Recensioni > The Icarus Line: Mono

Blood, sweat and tears

Sangue, Sudore e Lacrime. Oppure l’antico triumvirato Sesso, Droga e Rock & Roll. La musica di questi The Icarus Line attinge totalmente da queste tre fondamentali parole trasportandoci indietro di qualche anno per andare a rivivere i fasti del rock/punk più puro e incontaminato. Certo, di questi tempi il revival in questo senso non è certo una novità, basti pensare a gruppi come Backyard Babies, The Hardcore Superstars, International Noise Conspiracy piuttosto che At The Drive In (la lungimiranza di Mr. Ross Robinson in questo senso è stata a dir poco incredibile, se analizzata adesso, n.d.r) ma si sa: la musica, come tutto l’universo, funziona a cicli per cui prendiamo quello che ci arriva ora e cerchiamo di estrarne le cose più positive. Questi TIL sono un bel gruppo, sconosciuto ai più, sotto un’etichetta non proprio famosa ma sempre e comunque un bel gruppo. Come già detto le coordinate stilistiche sono più o meno quelle dei gruppi citati in precedenza, in particolare At The Drive In e International Noise Conspiracy per quanto riguarda le voci e le ritmiche sempre nervose e schizzate, per cui, se amate questi due gruppi, non fatevi scappare questo “Mono”, primo lavoro sulla lunga distanza del gruppo californiano. I brani sono quasi tutti abbastanza sostenuti, a parte qualche ballata dal sapore acido piuttosto originale (“In Lieu”) e le canzoni scorrono via piacevolmente senza far sopraggiungere la voglia di skippare traccia. Da segnalare la sesta traccia, ovvero “Feed A Cat To Your Cobra”, pezzo che inevitabilmente diventerà presto il “singolo” della band e di cui sul cd è presente una traccia video, in cui si possono apprezzare tutte le capacità compositive (e soprattutto distruttive) della band dal vivo. Buon esordio dunque, anche se forse, per i neofiti del genere, sarebbe prima consigliato un primo ripasso con gruppi più famosi, per poter in seguito valutare maggiormente la proposta della Linea Di Icaro. Il voto in fondo è leggermente in eccesso.

Scroll To Top