Home > Recensioni > The Moon And The Nightspirit: Of Dream And Forgotten Fables Untold
  • The Moon And The Nightspirit: Of Dream And Forgotten Fables Untold

    The Moon And The Nightspirit

    Data di uscita: 25-03-2005

    Loudvision:
    Lettori:

Inno alla Bellezza

S’ispirano a leggende pagane, ad un folk ungherese antico e misterioso… Su morbide percussioni – passi ovattati da un tappeto di foglie scarlatte sfumanti in ambra -, si muovono leggiadre spirali di chitarra acustica e pianoforte; al di sopra delle fronde, vocalizzi angelici, violino e fiati a carezzarne il ciondolìo, profumoso alito di vento di mezza stagione. La proposta dei The Moon And The Nightspirit, reca seco la poesia delle cose semplici, raccontate attraverso miti che ne descrivano la bellezza incontaminata. Le canzoni ti sfiorano d’una brezza tiepida, piacevole; l’interezza, è un vitale rivolo cristallino dalla sorgente alla foce, il cui corso segue soltanto i più limpidi sentieri dell’anima. La musica del duo è pura, armoniosa, profonda, scevra d’inutili orpelli colpevoli; fa riferimento ad epoche remote, ad ere di felicità sognante, ad una perduta spensieratezza danzante.

Scroll To Top