Home > Recensioni > The Quireboys: Live In London
  • The Quireboys: Live In London

    The Quireboys

    Loudvision:
    Lettori:

This Is Rock’n’Roll!!!

Signore e signori benvenuti al leggendario Marquee di Londra, un vero tempio della musica per ogni rocker che si rispetti. Questa sera, direttamente dal 2004, arriva il “Monsters of Rock Tour” dei The Quireboys.
La scaletta della serata prevede dodici canzoni: “C’mon”, “Misled”, “Hey You”, “This Is Rock’n’Roll”, “There She Goes Again”, “Show Me What Ya’ Got”, “Tramps & Thieves”, “I Don’t Love You Anymore”, “Turn Away”, “7 O’ Clock”, “Whippin Boy” e “Sex Party” suonate con l’energia che solo i sei ragazzacci londinesi sanno sprigionare, rock’n’roll puro e semplice.

“Live In London” esce in edizione in CD+DVD, un’opportunità di vedere la band dare il meglio di sé senza doversi procurare una macchina del tempo.

Questo “Live In London” è una gioia per le orecchie ed anche gli occhi. Le riprese sono fatte da varie angolazioni, il montaggio è buono e rende l’idea della dinamicità dello show, la scelta di alternare bianco/nero e colore da un tocco particolare allo spettacolo.

I musicisti dimostrano di essere dei veri animali da spettacolo, le dimensioni ridotte del palco non pregiudicano l’ottima prestazione della band. Il feeling con il pubblico è palpabile e da entrambe le parti si nota l’energia unica del vero rock’n’roll.

Pro

Contro

Scroll To Top