Home > Recensioni > The Secret Tape: Archive 1

Correlati

Rock d’Oltremanica

Gli ormai ex Unknown Pleasures si sono trasformati diventando The Secret Tape, anche se la formazione rimane la stessa. Arrivano con un disco uscito lo scorso marzo, intitolato “Archive 1″, che ha tutti gli elementi per essere definito rock d’Oltremanica (anche se il gruppo viene da Parma).

Le loro undici tracce sono esplosive e raccolgono un insieme di sonorità brit pop mischiate a garage con tocchi attuali e novità sul genere, il tutto racchiuso da cupole rock da cui non si scappa in nessun brano.

Se si ascoltano si paragonano subito ai Libertines o agli Stroke.
La loro musica è in perfetto stile inglese: carica, allegra e piena di energia. Musicalmente sono intoccabili per stile, perfezione sonora e vocale e per armonia dei brani.

Notevole è “Paint”, che si conclude con un assolo vocale del cantante che risulta bello sporco e convincente. Anche “Offer A Marriage” è molto accattivante per il ritmo che entra subito nel nostro cervello e viene memorizzato per essere canticchiato il giorno dopo sotto la doccia.
Bel disco.

Pro

Contro

Scroll To Top