Home > Recensioni > The Wonkies: Colazione All’Inglese
  • The Wonkies: Colazione All’Inglese

    The Wonkies

    Loudvision:
    Lettori:

Torino-Londra 1-1

In “Colazione All’Inglese”, uscito nei negozi il 12 aprile, i The Wonkies ci mostrano un nuovo modo di fare Brit pop: all’italiana.

La sintonia che trasmettono farebbe pensare ad un gruppo che ha fatto la storia del genere e mai si potrebbe immaginare che quest’album sia invece il loro debutto.

Un Brit pop con influenze elettroniche, indie, pop, melodiche, soft rock, il tutto ben coordinato e con l’aggiunta di un elemento che rende unico l’album: l’ italiano.
Insomma, un bel mix stilistico.

Il quintetto torinese è una parentesi dandy (inglese) che se continuerà a sfornare pezzi come “Spingiti Ai Limiti (La Bolla)”, tra qualche anno, potrà essere paragonato a big ben più blasonati (Blur o The Strokes, ad esempio).

L’album è un’oasi senza tempo da cui trarre vitalità, nuove tendenze, stili e messaggi positivi che sopraggiungono dal ritmo incalzante di ogni pezzo fino ad arrivare all’ultimo, ” Finché Esce Sangue”, che ci rilassa dalla precedente energia.
Un ottimo inizio.

Pro

Contro

Scroll To Top