Home > Recensioni > Titor: L’Ultimo
  • Titor: L’Ultimo

    INRI / A1 Entertainment S.p.A.

    Data di uscita: 01-04-2016

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

“L’Ultimo”, è il titolo della nuova produzione discografica dei Titor, quartetto torinese, composto da: Sabino Pace (voce), Sandro Serra (chitarra elettrica e cori), Francesco Vittori (basso elettrico e cori) e Giuseppe Azzariti (batteria). Il disco uscirà venerdì 1 aprile 2016.

L’urgenza espressiva dei Titor, viene incarnata nel sound e nelle liriche di attitudine hard-core, mettendone in evidenza i risvolti più crudi ed esistenziali. Nove tracce concrete e dirette: l’apertura esplosiva è affidata al brano ‘AL.D.LA’, dove la crescita interiore diviene il mezzo per superare le proprie fragilità. In ‘Je M’Accuse’ e ‘Mayday’, troviamo una netta e radicale critica alla società della cultura e dell’arte, portata avanti nella successiva ‘Novecentonovantanove’.

In ‘Gloriadue’, si parla della ‘quiete rumorosa’ di chi non si dà mai per vinto. La notte diviene la protagonista indiscussa del brano ‘La Fine Del Giorno’, vista come momento ideale per l’introspezione e la cura delle ferite dell’animo. ‘Forse Oggi’ racconta il viaggio visionario di un ribelle/utopista in lotta contro il sistema. Si guarda al passato e agli anni ’90 con l’energica ‘Gli Anni Della Voglia Di Morire’ che cede il passo alla conclusiva ‘Come-Copie-Di-Copie’, in cui si ribadisce ancora una volta l’importanza dell’essere se stessi ‘sempre e comunque’.

Un album dunque genuino e autentico, di una band che procede fiera e a gran voce (usando una citazione dell’indimenticabile Fabrizio De Andrè) ‘in direzione ostinata e contraria’.

 

TRACKLIST

AL.D.LA
Je m’accuse!
Novecentonovantanove
Mayday
GloriaDue
La fine del giorno
Forse oggi
Gli anni della voglia di morire
Come‐copie‐di‐copie

Pro

Contro

Scroll To Top