Home > Rubriche > Compilation > Top Ten: dieci dischi da regalare a Natale 2017

Top Ten: dieci dischi da regalare a Natale 2017

 

Niente Fiori ma biglietti dei concerti” è una frase che è circolata a lungo sui social, ma cosa dire dei dischi? I biglietti dei concerti sono sicuramente un regalo di inestimabile valore per un appassionato, ma di certo non è da sottovalutare il caro buon vecchio disco. Come ogni anno, quindi, eccoci qui a darvi i nostri consigli sui dischi da regalare a Natale. Prima di iniziare una precisazione: abbiamo preso in considerazione solo i dischi arrivati nei negozi da novembre a oggi, per evitare di regalare album già acquistati.

Linkin Park – One More Light Live. Terzo disco live della band rimasta orfana di Chester Bennington. Questo album è stato registrato durante l’ultimo tour ed è un omaggio dei restanti componenti del gruppo al cantante scomparso lo scorso luglio.

Francesco Guccini – L’Ostaria Delle Dame. È uscito il 3 novembre, filo filo per entrare tra i nostri consigli dei dischi da regalare a Natale. L’album è disponibile in un cofanetto deluxe con 6 cd e in un doppio cd. Contiene le registrazioni di tre concerti acustici tenuti da Fracesco Guccini in un locale di Bologna, L’Osteria Delle Dame appunto, negli anni ’80.

U2 – Songs of Experience. Il 14° album in studio di Bono e soci è arrivato nei negozi il primo dicembre ed è stato da subito un gran successo di vendite. Le canzoni del disco sono delle epistole scritte da Bono come se fosse morto. Non intristitevi, però, è solo una finta ed è pur sempre Natale.

Jovanotti – Oh Vita. Oh vita mia… no quella era un’altra canzone. Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, ha servito sotto l’albero di Natale il suo 14° disco in studio, arrivato nei oh-vita-cover-jovanottinegozi il 1° dicembre. “Come posso io non celebrarti vita?” un regalo da fare specialmente a chi non sta avendo un bianco Natale ma vede tutto nero.

Avenged Sevenfold – Live At The Grammy Museum. Uscito l’8 dicembre, questo disco contiene la prima esibizione in acustico della band. Parte dei proventi andranno a supporto delle iniziative educative del museo, cosa c’è di più rock e natalizio?

Nino D’Angelo – Nino D’Angelo 6.0. Il cantante partenopeo vi aiuta a trovare un regalo di Natale facendo uscire l’8 dicembre un cofanetto con tre dischi: uno di inediti, uno coi suoi “insuccessi” e un dvd registrato durante il concerto a Napoli dello scorso giugno per i suoi 60 anni.

Black Sabbath – The End: Live in Birmingham. Arrivato nei negozi il 3 novembre, contiene l’ultimo concerto che la band ha tenuto nella sua città lo scorso 4 febbraio. Portafogli permettendo, si potrebbe abbinare a questo disco un biglietto per l’unica data in Italia dei Black Sabbath… ma così facendo stiamo invandendo il campo dei concerti da non perdere nel 2018.

Cristina D’Avena – Duets, Tutti Cantano Cristina. Uscito il 10 novembre, è il regalo ideale per far tornare bambino chi lo riceve. Nelle 16 tracce Cristina non è però sola, in ogni canzone duetta con un artista diverso: da Pollon con J-Ax a Occhi di Gatto con Loredana Bertè, e molti altri ancora.

Giancane – Ansia E Disagio. Componente della band romana Il Muro del Canto, sforna il suo nuovo disco solista. Ideale da regalare a tutti coloro ai quali il Natale provoca ansia e disagio appunto, per ironizzare con Giancane su questi stati emotivi.

E veniamo agli immancabili dischi di canzoni natalizie. Sceso dal trono Michael Bublè, ecco i dischi che abbiamo selezionato per voi:

Christian-De-Sica-Merry-ChristianSia – Everyday Is Christmas. Solo il video di “Puppies Are Forever” basta a far venir voglia di comprare il disco. Sia ha accompagnato l’album, infatti, con un invito a non considerare i cuccioli come un regalo di Natale ma come un impegno per sempre. Insomma jingle bau jingle bau che felicità!

Christian De Sica – Merry Christian. Pensavate di esservi liberati di lui a Natale? Invece no. Bisogna dire, però, che il modo in cui reinterpreta le canzoni natalizie a noi non è dispiaciuto, ci avesse pensato prima invece che tutti quei film…

Gwen Stefani – You Make It Feel Like Christmas. Dai grandi classici, come “Silent Night” e “Let It Snow”, a sei inediti, Gwen Stefani si cimenta anche lei con le canzoni natalizie.

Mariah Carey – All I Want For Christmas Is You Original Soundtrack. Ricordate la canzone di Mariah diventata ormai un classico del Natale? Quest’anno è diventata anche film d’animazione su dvd uscito il 22 novembre. Questa è la colonna sonora, non invaderemmo mai il campo dei dvd da regalare a Natale.

Giuliano Palma – Happy Christmas. Da evitare assolutamente come regalo per i difensori estremi della tradizione e della classicità. Giuliano Palma ha riarrangiato a modo suo i grandi classici del Natale per farvi ballare con lui, ma non è per tutti.

 

Scroll To Top