Home > Rubriche > Compilation > Top Ten: I 10 migliori concerti in Italia del 2015

Top Ten: I 10 migliori concerti in Italia del 2015

Il 2015 volge al termine e, come ogni fine anno, ci sembra il caso di raccogliere le esperienza più belle e impilarle insieme in un unico articolo. Qui sotto troverete i dieci migliori concerti che si sono tenuti in Italia nel corso dei precedenti 365 giorni. Gioite se ne avete goduto delle vibrazioni, mangiatevi le mani e sperate di vederli prossimamente se ve ne siete stati a casa o altrove per qualsiasi altra ragione.
In attesa del prossimo anno godiamoci il meglio di quest’ultimo che, a dirla tutta, non è stato poi così male.

1-David Gilmour live Arena di Verona
La voce roca, la stratocaster nera, Shine On You Crazy Diamonds, l’arena di Verona. Il concerto della storica sei corde dei Pink Floyd è stato sicuramente uno dei concerti più attesi dell’anno e no, le aspettative non sono state disattese. Oltre due ore di musica tra brani di Gilmour solista e vecchi classici dei Pink Floyd in una delle arene più suggestive d’Italia.

2-Ac/Dc live Autodromo di Imola
“It’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll” e gli Ac/Dc, per riempire un autodromo in una manciata d’ore lo sanno benissimo. Nell’immaginario di molti i riff di chitarra di Young e la voce graffiata e nasale di Johnson sono la quintessenza del Rock. Tre ore di riff, assoli, cafonaggine made in Sydney, birra, macchine, donne eccetera eccetera. Non credo serva molto altro. (Leggi il report live)

3-Foo Fighters live Cesena
Mille ragazzi decidono di suonare tutti insieme “Lear To Fly” per chiedere ai Foo di suonare a Cesena. Dave Grohl vede il video, si commuove, dice “che bellissimo” e organizza il concerto nel palazzetto di città con una capienza di tremila persone. Il live è la festa più bella dell’anno, suonano di tutto  e fanno persino suonare qualcuno del pubblico. Gli stessi Foo Fighters faticano a lasciare il palco.

4-Lorenzo Jovanotti live Olimpico di Roma
Lorenzo Cherubini per questo live è addirittura tornato indietro dal futuro portando con sé sul palco una tecnologia grafica invidiabile. I suoi concerti sono delle enormi feste dove si balla, si canta, si salta sui nuovi brani spesso legati ai grandi classici. Con questo tour ha dato davvero il meglio di sé…per ora. (Leggi il report live)

5-Faith No More live Sonisphere
Si, avete letto bene. Hanno suonato i Faith No More in Italia e voi eravate a casa ad ordinare la vostra collezione di putti natalizia. Scherzi a parte, Patton e colleghi mancavano dalle scene da ben undici anni e il loro è stato un ritorno incredibile. Hanno suonato prima dei Metallica esibendosi in completo bianco e insultando dalla prima canzone all’ultima tutti i “merdallari” presenti. Professionali come sempre.

6-Bjork live Auditorium Parco della Musica
Bjork ha incantato l’Auditorium eseguendo quasi per intero il suo ultimo album, Vulnicura. Sul palco con lei una sessione d’archi e Arca all’elettronica. In poco più di un’ora la bella islandese con il suo unico timbro vocale ha ammaliato e commosso il pubblico. (Leggi il report live)

7-U2 live Pala Alpitour Torino
Bono Vox e compagni hanno si muovono negli stadi come un animale nel suo più naturale habitat. Le due date di Torino hanno registrato sold out in pochissimo tempo. D’altronde sentire la voce di Bono e la chitarra di The Edge con il microfono come unico tramite è un’esperienza importante. Per non parlare dell’emozione di sentire grandi successi da “One” a “Where the streets have no name”.

8-Muse live Rock In Roma
Se le polemiche sul concerto dei Muse al Rock In Roma sono durate giusto il tempo di tornare a casa, le buone impressioni ancora echeggiano all’ippodromo della Capitale. Bellamy e colleghi sul palco sanno il fatto loro: sono degli esecutori perfetti nonché esperti nei giochi di prestigio tra effetti musicali e scenici. (Leggi il report live)

9-George Clinton Parliament/Funkadelic  live Eutropia Festival
Il Primo Ministro del funk in persona, George Clinton il padre dei Funkadelic e dei Parliament ha portato il palco dell’eutropia direttamente negli anni ’70 con qualche influenza hip hop contemporanea. Un live d’altri tempi tra coriste, ballerini e assoli di chitarra. (Leggi il report live)

10-Dave Matthews Band live Auditorium Parco della Musica
La Dave Matthews Band sul palco da tutto e vederli almeno una volta nella vita vale davvero la pena o, in questo caso, il prezzo del biglietto.

Scroll To Top