Home > Zoom > Tutti Pazzi Per Amore 2: Comicità e musica

Tutti Pazzi Per Amore 2: Comicità e musica

Riparte domenica sera su Rai 1 la fiction “Tutti Pazzi Per Amore”, giunta alla seconda stagione dopo il travolgente successo della prima serie. Inizialmente messa in cantiere come risposta Rai a “I Cesaroni”, la serie si è affermata come una delle più innovative e divertenti della tv nostrana, grazie all’abilissima penna di Ivan Cotroneo, alla regia di Riccardi Milani, che mescola con tempi cinematografici screwball comedy e musical, e ad un cast affiatatissimo di interpreti bravi, simpatici e glamour.

Si riprende da dove eravamo rimasti, il doppio matrimonio di Emilio Solfrizzi ed Antonia Liskova e quello di Neri Marcorè con Carlotta Natoli. Il prologo è folgorante, con Solfrizzi e la Liskova vestiti da sposi che camminano l’uno incontro all’altra sulle ringhiere dei loro appartamenti intonando “Amarsi è l’immenso per me” di Eros Ramazzotti. Rispetto alla prima serie il registro comico è ancora più accentuato a scapito del realismo, ma il ritmo farsesco, le molteplici trovate e l’energia degli interpreti creano un mix ancora più irresistibile.

Ritroviamo la geniale cornice della presentatrice Carla Signoris e del dott. Freiss, interpretato da Giuseppe Battiston, che commentano da un punto di vista socio-psicologico le vicissitudini dei protagonisti; la sublime Piera Degli Esposti nel ruolo della nonna dalla lingua tagliente e dal gelido aplomb; gli strepitosi Carlotta Natoli, protagonista di un omaggio molto gayo a Raffaella Carrà che da solo merita l’applauso, e Neri Marcorè, qui accompagnato dalla new entry Alessio Boni nel ruolo del suo ritrovato fratello, un buffo ed imbranato ornitologo.

Dotata di una bellezza luminosa la Liskova non ha la profondità né la versatilità di Stefania Rocca e la stilizzazione comica è fuori dalle sue corde. Ma avrà modo di crescere nel corso della serie. Alla proiezione delle prime due puntate in anteprima giovedì 18 al Cinema Warner a Roma, di fronte ad una sala gremita e alla presenza di tutto il cast, il lanciatissimo Cotroneo ha sottolineato quanto sia stato divertente scrivere questa serie. Siamo certi che per i telespettatori sarà ancora più divertente guardarla.

Scroll To Top