Home > Rubriche > Eventi > Venezia 71, la 11esima edizione delle Giornate degli Autori

Venezia 71, la 11esima edizione delle Giornate degli Autori

Si è svolta il 22 luglio alla Casa del Cinema di Roma la conferenza stampa di presentazione della 11esima edizione delle Giornate degli Autori.

Le Giornate (o Venice Days) che quest’anno andranno dal 27 agosto al 6 settembre, sono promosse da ANAC e 100autori, sponsorizzate da MIBAC e BNL, e realizzate nell’ambito della 71esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Come si può leggere dal sito ufficiale, il principale obiettivo della mini rassegna dedicata al cinema autoriale da recuperare è quello di «creare attenzione per il cinema di qualità, senza restrizioni di sorta, con un occhio di riguardo per l’innovazione, la ricerca, l’originalità espressiva, l’indipendenza autonoma e produttiva».

Ricerca della provocazione e della diversità  sembrano essere le linee guida di questa edizione, esposte dal presidente Roberto Barzanti e dal delegato generale Giorgio Gosetti. Lo si denota dallo slogan, «Scopriamo un nuovo pubblico per un cinema nuovo», ma anche dai film selezionati.

Ad aprire e chiudere, due film fuori concorso e in anteprima mondiale: “One on One” del coreano Kim Ki-duk, nel quale i sette sospettati del rapimento di una studentessa vengono terrorizzati dalla Setta delle Ombre; e “Messi“, diÁlex de la Iglesia, una docu-fiction sullo straordinario calciatore argentino, che come hanno fatto intendere i relatori, potrebbe essere presente in Laguna per la proiezione. In mezzo, i 12 film selezionati dalla giuria (ve li presentiamo qui).

Le principali novità delle Giornate degli Autori 2014 riguardano le sale e i premi. Oltre alla prestigiosa Villa degli Autori infatti, le iniziative e le proiezioni si terranno all’Hotel Excelsior e nelle sale Perla e Perla 2 del Casinò.

E veniamo ai premi. Giunge alla quinta edizione l’iniziativa 28 volte cinema, promossa dal Parlamento Europeo, nella quale 28 giovani provenienti da altrettanti paesi dell’Unione Europea giudicheranno e discuteranno sui tre film finalisti della III edizione del Lux Film DaysSilvia Costa, eletta recentemente Presidente della commissione cultura al Parlamento Europeo, è intervenuta in conferenza stampa con video messaggio inviato da Bruxelles. Gli stessi 28 ragazzi europei, accuratamente selezionati, saranno la giuria del riconoscimento più importante della rassegna, il neonato Premio Venice Days

Il main partner BNL consegnerà il Premio del Pubblico BNL per il film più votato dagli spettatori.

Per il terzo anno ci sarà infine “Women’s Tale“, programma speciale di cortometraggi sponsorizzato da Miu Miu e dedicato alla creatività femminile.

Il premio Bookciak, Azione! andrà per il terzo anno alla migliore video presentazione di un libro.

Una giuria composta da quattro esponenti di sale cinematografiche assegnerà infine il Premio Label Europa Cinemas. I film premiati beneficeranno di un’ampia promozione nelle sale aderenti.

Scroll To Top