Home > Report Live > Vibrazioni eclettiche

Vibrazioni eclettiche

Il Beba Do Samba, locale che colora le notti di San Lorenzo a Roma, da anni crocevia per gli artisti emergenti come per i più affermati, ha ospitato sabato scorso la musicista eclettica H.E.R. e il gruppo esordiente dei Lenula.

Il palco del Beba, solitamente ambient di musica brasiliana, inediti rock, folk e blues, si è trasformato in chiave dark per accogliere la performance della virtuosa H.E.R. Violinista, compositrice,attrice e performer esprime la volontà di emergere come solista nelle vesti anche di cantante per raccontare una profonda maturazione artistica e personale. Argomento cardine dei testi delle sue canzoni è l’amore, in quanto sofferenza, emozione drammatica, raccontata con l’intensità e la profondità di una mistica inquietudine, con l’incalzare di note che mangiano il cuore come in “Understand Me Now”, “Grandioso Amore” e “Prima Donna”.

Durante il concerto trasuda l’ardore di un’artista che riesce a dare eco al suo turbamento interiore in cui tutti si possono riconoscere, come se ad ogni suono del suo violino corrispondesse una corda nelle viscere emozionali dell’intimità di ognuno di noi. Allo stesso tempo si assiste allo spettacolo di un’esteta che, con vigore ed eleganza, domina la scena rivelando un talento frutto di rigorosi studi classici, tecnicismi e disciplina. Il concerto si apre e si chiude con due inediti, rispettivamente “Se Fossi Notte” e “Per Salvarmi”, lasciandoci nell’attesa di ascoltare il suo prossimo album.

Così H.E.R. lascia il palco ai Lenula, un giovane trio promettente che riporta lo scenario del Beba alle sue più abituali ambientazioni, mostrandosi divertente ma al contempo accattivante. Spaziano dal classico rock, al rock psichedelico dei Doors, al rock’n’roll mescolando con audacia ma anche con sapienza armonica tonalità blues, richiami ska e accenni allo swing e al jazz di Paolo Conte.
Come sempre il Beba Do Samba ci regala una serata ricca e coinvolgente in cui la musica dal vivo fa da padrona.

Scroll To Top