Home > Recensioni > Vicious Rumors: Razorback Killers
  • Vicious Rumors: Razorback Killers

    Vicious Rumors

    Data di uscita: 28-03-2011

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Pettegolezzi metallici

Nella calca delle band superstiti dell’heavy anni ’80, tocca ai Vicious Rumors tornare a riconfermarsi sulle scene, con la consapevolezza che è già un miracolo campare ancora del proprio mestiere.

“Razorback Killer” è un disco metallaro di maniera, ricco di spunti e rimandi heavy-thrash classici, senza pretese di rinfrescare alcunché. Ne fuoriescono canzoni solide, dirette, intessute sulla grande chitarra del membro storico, Geoff Thorpe, potenza e melodia insieme. A descrivere questo lavoro è sufficiente il feeling violento dell’opener “Murderball”, l’attenzione compositiva che trionfa in una “Pearl Of Wisdom” dotata di intro e la mini-enciclopedia musicale col nome “Deal With The Devil”.

Convincente la prestazione del cantante, ruvida come si conviene.

“Razorback Killer” è un disco old school nella media, che unisce consumata esperienza e moderne tecniche di registrazione. Oltre che attraverso le canzoni, anche copertina e look esibito dai musicisti mettono l’accento sulla dignità rigorosamente “true” della band. Anche i dettagli inducono a giudicare l’album un compitino ben fatto in ogni parte. L’alunno ha basi solide ma, gli piaccia o no, non è un secchione.

Pro

Contro

Scroll To Top