Home > Recensioni > Vince Neil: Tattoos & Tequila
  • Vince Neil: Tattoos & Tequila

    Vince Neil

    Data di uscita: 04-06-2010

    Loudvision:
    Lettori:

Tequila Bum Bum

Terzo disco solista per Vince Neil, storico frontman dei rocker libertini Mötley Crüe. “Tattoos & Tequila” però di solista ha molto poco. La maggior parte dei brani presenti nell’album sono infatti cover, divertenti e ben rieseguite nello stile delle ultime produzioni in casa Mötley Crüe, di storici brani di altrettanto storici artisti come Elvis Presley, Sex Pistols, Aerosmith e ZZ Top. Di inedito il buon Vincent ci offre solo due tracce: l’energica e grintosa titletrack e “Another Bad Day”, power ballad romantica e piacevole, realizzata su misura da Nikki Sixx per le corde vocali di Neil.

Seppur simpatiche e divertenti le canzoni che compongono questo “Tattos & Tequila” lasciano davvero il tempo che trovano risultando utili quanto un calcio sugli zebedei. Se a quindici anni dall’uscita dell’ultimo CD di inediti Vince Neil pensa di cavarsela con soli due nuovi brani e dieci cover si sbaglia davvero di grosso. Vuoi i nostri soldi? Spremiti le meningi!

Pro

Contro

Scroll To Top