Home > Recensioni > Visioni Di Cody: Gritole

Correlati

Offuscamenti emiliani

Nati nel 2003 tra Emilia e Toscana, i Visioni Di Cody hanno fatto molta strada in questi anni ed arrivano ora all’appuntamento con il secondo album, “Gritole” (pubblicato a gennaio).

Pop, folk e indie-rock sono solo una sintesi di una visione più ampia del loro modo di far musica. La voce attuale e pulita rilascia sussurri trascinati che si fondono perfettamente con le melodie soft ma che non lasciano passare nessun elemento come marginale.

Si sa e lo sanno tutti: l’aria emiliana fa bene allo spirito e al cuore. Così in queste lande afose e offuscate da nebbie primaverili i Visioni Di Cody hanno trovato ispirazioni per grandi album.
Magari non è merito del territorio, ma della loro bravura. Fatto sta che in questi 30 minuti di musica le immagini e le storie che si alternano risultano particolari e d’impatto. Un disco ben fatto.

Pro

Contro

Scroll To Top