Home > Recensioni > Vote For Saki: Segui Il Leader
  • Vote For Saki: Segui Il Leader

    Vote For Saki

    Data di uscita: 01-01-2009

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Essenzialità vecchio stile

I Vote For Saki vengono da Recanati e sono una band formata da soli due elementi, Riccardo Carestia (chitarre e voci) e Gian Luigi Mandolini (batteria). Il presente E.P. “Segui Il Leader” ci propone 6 brani del duo, che fa del vintage ed in alcuni casi, per ovvi motivi logistici, dell’essenzialità le proprie regole primarie.
Il sound pesca a piene mani dal rock blues a cavallo tra i sixties ed i seventies con saturazioni di chitarra molto calde e naturali e una produzione dai toni decisamente live. The Rolling Stones, Cream, Led Zeppelin sono alcune tra le influenze maggiormente dichiarate dalla band stessa.

Nei primi due pezzi del cd fanno capolino sovraincisioni di altri strumenti come piano, organo, basso e chitarre acustiche che rendono in effetti il risultato più completo ed armonico e ci mostrano come le idee compositive ci siano. In particolare segnaliamo la ballad “Diversivo” dalle atmosfere palesemente anni ’70 con influenze southern rock.
Coinvolgente la classica andatura rock blues di “Sinfonia In Sol Aperto” o della stonesiana “Penny Hill”, mentre un particolare plauso va alle slide guitar focose e desertiche della conclusiva “Noi Ragazzi Del Campari”, con buona pace della pubblicità occulta.

Discorso a parte e leggermente più dolente per quanto riguarda la voce, spesso timbricamente a metà strada tra Battisti e Ligabue e purtroppo, per quanto riguarda i testi, decisamente più orientata verso la banalità del secondo dei due. Siamo convinti che con l’inserimento in formazione di un cantante più deciso e rock oriented, e magari anche di un bassista, questa band possa veramente fare un salto di qualità, migliorando una proposta che lascia comunque intravedere potenzialità da non sottovalutare.

Scroll To Top