Home > Recensioni > VOV: VOV Ep
  • VOV: VOV Ep

    VOV

    Loudvision:
    Lettori:

Ossimori, allitterazioni e malinconia

VOV è un progetto musicale nato nel 2007 dalle fervide menti di Davide Arneodo e Marta Mattalia. L’omonimo EP è il terzo lavoro in studio del gruppo e vede la partecipazione alla batteria di un altro Marlene Kuntz: Luca Bergia.

Le tracce che compongono l’EP sono cinque brani malinconici e raffinati al confine tra post rock e cantautorato italiano. Alcuni sembrano orientarsi verso lo stile dei “padri” Marlene Kuntz, in particolare “Il Piccolo Fratello”, ma gran parte del lavoro riesce a distaccarsene palesando una miscela sonora personalissima e molto affascinante.
Protagonista assoluta è la voce sognante di Marta Mattalia, al confine tra il cantato e il declamato.

Titoli ossimorici, allitterazioni e malinconia, questo sono i VOV. L’interessante proposta del duo cuneese ha tutte le carte in regola per divenire qualcosa di più di un side project, magari con la pubblicazione di un vero e proprio full length.

Pro

Contro

Scroll To Top