Monthly Archives: Marzo 2008

Bq:Ram: Unspoken

Mo’ better electro Andrea Cecutti e Alessandro Rotter sono due musicisti dal curriculum tanto esteso quanto variegato. Ciò che hanno in comune è l’attività come DJ, ma il loro background è complementare: il primo nasce dall’ hip-hop e dall’elettronica analogica, ...

Leggi »

Punkreas: Futuro Imperfetto

Cambiare tutto perché non cambi nulla I Punkreas, giunti all’ottava prova su disco e a un passo dal celebrare il ventennale della carriera, hanno in serbo delle novità. Innanzitutto un parziale svincolamento dalla Universal tramite una nuova etichetta autonomamente fondata, ...

Leggi »

Low Frequency Club: Low Frequency Club

Primi passi (di danza) La strada verso il successo i Low Frequency Club la devono ancora imboccare, ma potrebbe essere proprio dietro l’angolo. Di recentissima formazione, il trio si presenta con il primo full-length, nel quale troviamo dieci tracce di ...

Leggi »

Fratelli Calafuria: Senza Titolo

Il vero coraggioso si mette i pollici in culo Bisogna dare atto ai Fratelli Calafuria che il loro esordio spiazza non poco, ed è cosa abbastanza rara se si fa riferimento a un ambito para-mainstream che è toccato solo raramente ...

Leggi »

No Use For A Name: The Feel Good Record Of The Year

Praticamente innocuo Forti di una carriera ventennale e della pubblicazione di otto full-length, gli alfieri del’hardcore californiano (più) melodico tornano in pista con un nuovo disco. E a differenza di alcuni dei loro colleghi più celebri e più anziani, i ...

Leggi »

Don’t Stop Believin’

Curiosità è la parola chiave di questa breve trasferta presso il Black Horse Pub, gran bel locale in cui la qualità (ottima) della musica si sposa degnamente con la qualità (ottima anch’essa) del cibo e soprattutto della birra. Una curiosità ...

Leggi »

R.E.M.: Accelerate

Supernatural, superserious. Wow! A quattro anni da “Around The Sun”. Dopo due dischi (e mezzo) molto deludenti. Gente convinta che i R.E.M. facciano solo mielose ballate pop. Anche le sperimentazioni elettroniche erano andate male, in fin dei conti. Dopo Bill ...

Leggi »

Elio E Le Storie Tese: Italyan, Rum Casusu Çikti

“Songhe ie” Gli eliofili medi si possono suddividere in due categorie: nell’angolo sinistro gli adoratori silenziosi, che si credono acculturati perché riconoscono le citazioni musicali e sanno apprezzare i virtuosismi tecnici e compositivi del complessino. Nell’angolo destro, ben più chiassosa, ...

Leggi »

27 Volte In Bianco

E la ventottesima…fu quella buona! Jane è una ragazza newyorchese che si divide tra lavoro e matrimoni, ai quali è richiestissima come damigella d’onore. Il suo punto debole sono gli annunci matrimoniali, che ritaglia dai giornali e custodisce gelosamente, così ...

Leggi »

Arsis: We Are The Nightmare

L’incubo è arrivato! Gli Arsis sono una di quelle band che non necessiterebbero d’introduzione, dal momento che all’uscita del loro primo album “A Celebration Of Guilt”, nel 2004, le recensioni furono tutte positive e i ragazzi della Virginia godettero di ...

Leggi »
Scroll To Top