Monthly Archives: Aprile 2009

Star Trek

Trekkies keep out J. J. Abrams ha una missione: ridisegnare l’immaginario di questa generazione. Ha fallito con “Mission: Impossible III”, ci è riuscito con “Lost”; ora tenta il grande colpo, impadronendosi di un’intoccabile icona nerd come Star Trek. Essendo grande ...

Leggi »

Frullatori d’oltralpe

Da qualche anno nell’underground francese va di moda il frullatore: la musica invece che farla la si trita, la si rimastica, la si plasma nelle molecole basilari. La parola d’ordine non è più strutturare bensì destrutturare, trascendere le forme base ...

Leggi »

Si configura ugualmente una “testata”

Ogni giorno, all’interno della rete, nascono nuovi portali che esercitano, per distinte materie ed in modo sempre più originale, attività di informazione, a tal fine valendosi dei contributi di liberi redattori, reperiti all’interno del territorio nazionale. Ancor più spesso queste ...

Leggi »

Lacuna Coil: Shallow Life

Campagna elettorale per la maggioranza Sono diventati un successo mondiale, sono stati sulla copertina di Rolling Stones, vengono citati per primi quando si accenna al metal italiano. Non parliamo di chi il successo se l’è trovato così, tra le mani, ...

Leggi »

Devotion: Sweet Party

Il nu metal non muore? L’alternative metal (o come diavolo si chiama) è un po’ come il baseball, una di quelle trovate a stelle e strisce al 100% che qui da noi non hanno molte occasioni di attecchire a causa ...

Leggi »

Crescent Shield: The Stars Of Never Seen

Heavy load I californiani Crescent Shield sono un quartetto tradizionale di musicisti ben rodato da anni, qualcosa di più di un pugno di onesti mestieranti senza pretese. Ascoltandoli, il loro motto potrebbe essere: orgoglio metal. Sotto l’ambiguo titolo di “The ...

Leggi »

Immortal Remains: Everlasting Night

Voce sprecata Dando un occhio al MySpace degli Immortal Remains, mette tristezza constatare che la band, con quasi dieci anni di vita sulle spalle, goda di pochissimi ascolti dei loro brani. Purtroppo è doveroso passare dalla tristezza al realismo e ...

Leggi »

Pulling Teeth: Paranoid Delusions/Paradise Illusions

L’Eden è lontano Di fronte ad un disco di 23 minuti che non sia di grindcore o roba simile, qualche pregiudizio iniziale appare giustificato. Cosa ci propongono di bello gli statunitensi Pulling Teeth? Cinque tracce di un metal malato e ...

Leggi »

Angeli Di Pietra: Storm Over Scaldis

Pietra colorata Nonostante siano passati ormai un po’ di annetti dall’affermazione definitiva di certe sonorità in ambito metal, quando ci si trova di fronte un nuovo prodotto etichettato come power/folk viene ancora da sfregarsi le mani con interesse. E chi ...

Leggi »

Maya Mountains: Hash & Pornography

Pornografia dopata Arriva dal veneto la nuova band prodotta dalla Go Down Records. I Maya Mountains sono al loro esordio con questo cd emblematicamente intitolato “Hash And Pornography”. Già dal titolo e dalla copertina psichedelica si può facilmente intuire in ...

Leggi »
Scroll To Top