Monthly Archives: Novembre 2012

Argo

Registi bellocci crescono Cinema e servizi segreti: un binomio impossibile? Non per la storia – peraltro vera – al centro di “Argo“, prova sia registica che attoriale di Ben Affleck: durante l’assalto del 1979 all’ambasciata americana di Teheran, nel sanguinoso ...

Leggi »

Horcom per grandi e piccini

«Non c’è niente di male ad avere paura, finché non permetti alla paura di cambiare chi sei». La battuta chiave di Paranorman sintetizza bene l’anima di un film che si rivolge ai bambini stimolando la loro capacità di comprendere e ...

Leggi »

Aerosmith: Music From Another Dimension

La dimensione ideale Pare che litigare faccia bene. Come giustificare altrimenti la buona riuscita di questo nuovo CD dopo il triste ed ormai vecchiotto “Just Push Play”? “M.F.A.D.” si distingue per una freschezza che i bostoniani parevano aver perso ai ...

Leggi »

Venuto Al Mondo

In amore e in guerra… “Venuto al Mondo“ è una storia densa. Parla di amore, in tutte le sue sfaccettature, ma anche di maternità e del legame atavico che lega un figlio alla madre. Sullo sfondo c’è Sarajevo, che non ...

Leggi »

Novadeaf: Humoresque

Dalla Toscana una ventata di oltremanica Dopo l’esordio “The Youth Album”, i pisani Novadeaf tornano sulle scene con “Humoresque”, album che segue le orme del predecessore dimostrandosi però più maturo, sia nel sound che nelle idee, mantenendo un ottimo livello ...

Leggi »

Rekkiabilly : Banana Split

Nuovi sapori vintage Rekkiabilly: un nome, un’evocazione. Delle origini del gruppo, pugliesi, e della musica che propongono, il rockabilly. E se è vero che definire è limitare, loro di certo rafforzano il concetto con il secondo album, “Banana Splint”: generi ...

Leggi »

Calvin Harris: 18 Months

Non ti salvi solo perché sei dell’84 Ve lo ricordate quando diceva che se eri nato negli anni Ottanta allora eri un figo e ti amava volentieri? Bene, scordatevi QUEL Calvin Harris. Scordatevi anche quello che faceva il provolone al ...

Leggi »

Una violenta commedia noir

“Killer Joe” è un noir chiuso nelle mura ristrette del kammerspiel: poche le scene esterne, eppure il film non risente mai della sua derivazione teatrale. Ciò è merito di William Friedkin che costruisce l’intreccio dosando elementi contrastanti (noir e commedia ...

Leggi »

Borderline Symphony: Ragazze Con Pistole

Bang Bang Bang! Lo sapevate che persino a Zurigo la gente fa il rock? Beh, sapevatelo. I Borderline Symphony sono due ragazzotti svizzeri agli esordi, ma indubbiamente sciolti e decisi sulle linee da seguire (nonostante la sindrome borderline indichi tutto ...

Leggi »

Ninos Du Brasil: Muito N.D.B.

Brasile più o meno A leggere il loro nome uno finisce col pensare che il Brasile c’entri per davvero, eppure no. I Ninos Du Brasil sono tre italici, in ordine Nico Vascellari, Riccardo Mazza e Nicolò Fortuni, uno meglio messo ...

Leggi »
Scroll To Top