Ascolta “Daydream”, il brano contro l’isolamento da Coronavirus

Correlati

La musica non si ferma mai. Questo il messaggio che hanno voluto lanciare il pianista Gian Marco Castro, il fisarmonicista Pietro Roffi e il producer Matthew S, tre artisti del roster INRI che hanno dato vita a “Daydream, brano in cui convergono atmosfere differenti ma affini tra loro.

Il pezzo, disponibile dal 27 marzo in tutti gli store digitali, è un episodio stratificato che prende vita grazie a un mood malinconico e sognante, bilanciato tra la melodia del piano, dalla fisarmonica e dei synth. Queste le parole congiunte dei tre musicisti: “Daydream è il sogno ad occhi aperti che stiamo vivendo in questo momento, un sogno triste dal quale vorremmo svegliarci ma in cui ci ritroviamo istante dopo istante. Daydream però è anche il sogno ad occhi aperti che ci permette di sperare, il sogno luminoso in cui vorremmo essere e in cui presto saremo“.

Parte del ricavato del brano sarà destinato in beneficenza.

Scroll To Top