Jazz:Re:Found, a Torino e Biella arrivano North Of Loreto, Murubutu e Baba Sissoko

Correlati

Prosegue il successo di Jazz:Re:Found, il festival europeo itinerante dedicato agli amanti del soul, del jazz e della musica hip hop. Si svolgerà infatti nel weekend dell’immacolata il nuovo format “Black and Forth“, con concerti imperdibili tra Torino e Biella.

Si inizierà giovedì 5 e venerdì 6 proprio sotto la Mole con i live set esclusivi di North Of Loreto, il nuovo progetto 80’s di Bassi Maestro, in scena presso il Lab di Piazza Vittorio. Il giorno dopo il rapper poeta Murubutu incanterà il pubblico al Supermarket proponendo la sua musica definita “rap di ispirazione letteraria” o “Letteraturap”.

Il Weekender si sposterà quindi nella sfera artistica di Biella, precisamente alle Terme Culturali fortemente volute da Michelangelo Pistoletto. Qui sabato 7 dicembre si alterneranno Raffaele Costantino e il maliano Baba Sissoko, apprezzatissimo artista africano. Si tornerà nella black city torinese martedì 8 dicembre con “Music is my sanctuary“, un pranzo con la musica dei Jazz:Re:Found Selector e con una live session esclusiva di Turin Unlimited Noise, tutto all’interno del suggesstivo Santuario della Madonna Nera.

Scroll To Top