Priestess: è uscito il primo album “Brava”

Dopo tanti anni di gavetta è uscito venerdì 19 aprile “Brava”, il primo disco ufficiale di Priestess su etichetta Tanta Roba Label/IslandRecords/Universal Music anticipato dai singoli “Brigitte”, “Eva” e “Fata Morgana”.

La rapper ha presentato con queste parole il titolo e il concept del suo lavoro: «Ho scelto di intitolare questo album “Brava” perché è un aggettivo che non viene quasi più usato. Oggi l’immagine, l’apparire, sembrano più importanti dell’essere brava a fare quello che vuoi fare. Io mi sento brava in quello che faccio ed è questa la mia forza. “Brava è un traguardo, “Brava” è coraggio, “Brava è musica».

Priestess sarà inoltre la protagonista di un cortometraggio prodotto da Bvlgari intitolato “The 4h wave“, che sarà presentato a New York il 23 aprile all’interno di una conferenza moderata da Claire Howorth, caporedattore di Vanity Fair. La pellicola è incentrata sulla storia dell’artista come giovane donna emersa artisticamente in un campo dominato dagli uomini. Con la regia di Savanah Leaf, Priestess racconta il suo debutto spiegando come è riuscita a utilizzare il web per far conoscere la sua musica, illustrando le figure femminile che più l’hanno influenzata nel suo percorso.

Il disco è disponibile su Spotify.

 

Scroll To Top