Author Archives: Daniele Cagnotto

Feed Subscription

Wolfspring: Wolfspring

Un lupo non fa primavera I francesi Wolfspring sono il frutto dell’unione di diversi musicisti di band più o meno note nel prog metal d’oltralpe. Il loro debutto autotitolato è un calderone di sonorità prog, acustiche e metal. Come facilmente ...

Leggi »

Wicked Sensation: Crystallized

Cristallizzati negli anni ’80 I tedeschi Wicked Sensation immettono sul mercato il loro terzo full-length intitolato “Crystallyzed”. Rocciosi, metallici, melodici, crucchissimi. Non deluderanno di certo i defenders avvezzi a sonorità di fine eighties, dure e classy. Le chitarre di Michael ...

Leggi »

Litfiba: Stato Libero Di Litfiba

Il ritorno del re del silenzio Piero è tornato, risollevando le sorti di una band oramai tornata al giro dei pub o quasi. Questo il succo della reunion auspicata anche da Elio. Il ritorno è celebrato da un doppio live ...

Leggi »

The Gaslight Anthem: American Slang

Dialettica americana Hmm..tutto qui? Il terzo album del quartetto americano è un compendio di varie derivatività purtroppo piuttosto inconcludenti. Una bella dose di Springsteen prima maniera, qualche melodia vagamente ispirata da The Cure e Police. Un po’ di punk ed ...

Leggi »

Ratt: Infestation

Il ritorno del topo Diciamocelo, la svolta rock blues dell’omonimo CD del 1999 non aveva convinto i fan della storica glam band losangelina. Undici anni, qualche raccolta, le solite rimescolature di line-up e tanti tour dopo ecco il nuovo lavoro ...

Leggi »

Wild Shooter Band: The Golden Eagle

Uno sguardo oltreoceano Che bel lavoro questo mini autoprodotto della Wild Shooter Band! La band romana ci porta per mano direttamente nelle polverose strade di campagna americane. Collocandosi da qualche parte tra Tom Petty, Lynyrd Skynyrd e The Bottle Rockets, ...

Leggi »

Molly Hatchet: Justice

Un’altra potente accettata La consueta copertina eroico-kitsch-manowariana ci introduce ad un nuovo cd della storica southern rock band. Schiacci push e “Been To Heaven Been To Hell” ti spara direttamente ai ruggenti anni di “Whiskey Man” o dei Lynyrd dei ...

Leggi »

Tesla: Forever live!

"Cerchiamo sempre di imporci di scrivere melodie di qualità che possano ancora suonare bene con la prova del tempo..."

Leggi »

Interferenze: Deviazioni sonore

"È questo ciò che vogliamo proporre: la riscoperta della canzone con l'aggiunta di elementi di disturbo, di sonorità estreme, stridenti.."

Leggi »

Titus Tommy Gun: La Peneratica Svavolya

Troppe sbronze Il cantante/bassista dei polacchi Acid Drinkers ci delizia con il suo personale tributo a Lemmy e soci. Questo, infatti, fondamentalmente il senso di questo solo cd dall’improbabile titolo “La Peneratica Svavolya”. Cosa salva parzialmente questo lavoro dai troppi ...

Leggi »
Scroll To Top