Home > In Evidenza > Festa del Cinema di Roma 2019 | The Farewell
  • Festa del Cinema di Roma 2019 | The Farewell

    Diretto da Lulu Wang

    Data di uscita: 24-12-2019

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:
    5 (100%) 1 vote[s]

Correlati

The Farewell – Una Bugia Buona”, della regista statunitense di origini cinesi Lulu Wang, è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival di quest’anno, e sbarca in Selezione Ufficiale alla Festa del Cinema di Roma.

È la storia, in gran parte autobiografica, di Billi (Awkwafina), una trentenne cinese emigrata negli Stati Uniti all’età di sei anni insieme ai genitori, che scopre che alla sua adorata nonnina (“nai nai” in mandarino) sono rimasti pochi mesi di vita a causa di un cancro ai polmoni. Col pretesto della celebrazione del matrimonio di un cugino, la famiglia si ritroverà dopo venticinque anni riunita di nuovo nella città di Changchun, nella regione cinese di Jilin, per dare un ultimo saluto alla nonna, che hanno deciso tutti di tenere totalmente all’oscuro della malattia.

La vicenda, messa in scena con grande compostezza, racconta lo spaesamento della vita media del migrante, che si sente straniero in patria e immigrato all’estero, con ogni piccolo conflitto che ne consegue: culturale, logistico, estetico. Lulu Wang pone l’accento sulla bellezza dell’avere radici lontane dal proprio domicilio, ma anche sul senso di casa che progressivamente si allontana, per forza di cose. E lo fa con uno sguardo tenero e ironico calibrato perfettamente, facendo leva sul personaggio naif della dolce vecchietta di casa, interpretata da Zhao Shuzhen, nella messinscena del matrimonio a copertura della malattia che gioca continuamente sul fraintendimento che chiaramente vira su una comicità deliziosa.

Il tutto sullo sfondo di una Cina fervente, in continua costruzione, con lampi inevitabili di kitsch, dentro la quale sgambetta un cast perfetto e divertente.

Un’amabile storia familiare, quella della regista Lulu Wang al suo secondo lungometraggio (il primo era stato “Posthumous” del 2014), con una una nota di merito nella scelta del cast, in particolare alla prova di Awkwafina, già notata l’anno scorso in “Crazy & Rich” e “Ocean’s 8”.

___

Al cinema dal 24 dicembre.

Pro

Contro

Scroll To Top