Home > Zoom > Folkabbestia: Il Fricchettone 2.0, il nuovo album brano per brano

Folkabbestia: Il Fricchettone 2.0, il nuovo album brano per brano

Correlati

Tornano a due anni di distanza i Folkabbestia, i pugliesi più folk d’Italia con lo storico tormentone “U Frikkettone”, questa volta rivisto e attualizzato nel singolo “Il Fricchettone 2.0”, brano che vede anche la splendida partecipazione di Finaz ed Erriquez della Bandabardò e Dudu e Fry dei Modena City Ramblers. Ma non è solo una percorso a ritroso: archiviato il passato, in questo disco troveremo inediti che celebrano la formula magica del folk dei nostri, staccandosi anche dai soliti cliché grazie anche a derive balcaniche come nella chiusa affidata a “S’agapò”, oppure anche la tradizione propriamente popolare e rionale come in “Canzone Ottimista”… ma sono in inni di pace come in “Un Giorno Di Festa” dove ritroviamo a pieno il carattere indimenticabile dei Folkabbestia.

Folkabbestia, “Il Fricchettone 2.0” brano per brano

Il Fricchettone 2.0

I Folkabbestia insieme a Finaz ed Erriquez della Bandabardò e Dudu e Fry dei Modena City Ramblers, colorano, tra tradizione irlandese e rock’n’roll, una nuova versione del brano che, cantato in dialetto pugliese, toscano ed emiliano, diventa un vero e proprio inno all’unità del popolo italico.

Il Sole In Inverno

“Il Sole In Inverno” è un brano dedicato alla figura di Benedetto Perone, giovane militante comunista della Bari degli anni settanta. Malgrado la sua vita sia stata spezzata con la violenza, i suoi sogni continuano a vivere ancora oggi e risuonano sempre più forti in questa nuova canzone dei Folkabbestia.

Un Giorno Di Festa

Con “Un Giorno Di Festa” si va nella verde isola e gli ideali sono quelli della Rivolta di Pasqua del 1916 quando il popolo irlandese si ribellò all’oppressione dell’invasore inglese. La libertà non è un regalo bisogna guadagnarsela.

Canzone Ottimista

“Canzone Ottimista” è un brano allegro e scanzonato che riporta alla memoria la satira surreale e nonsense dei brani di Jannacci, Gaber e Cochi e Renato. Il brano è impreziosito da una audace parte di trombino eseguita da Simone Copellini.

Pioggia E Brina

“Pioggia E Brina” è una dolce e romantica ballata in stile irish che racconta di chi è costretto a partire e a lasciare il proprio amore. Una storia che ci riporta a quanto accade adesso nel Mediterraneo dove i migranti sbarcano sulle nostre rive fuggendo dalla fame e dalla guerra e lasciando i loro affetti sull’altra sponda del mare.

Lo Facciamo Per Voi

Con “Lo Facciamo Per Voi” La band barese prende le difese degli ulivi, che sono patrimonio fondamentale del paesaggio, della storia e della cultura pugliese. La campagna salentina viene paragonata alla foresta amazzonica e gli agricoltori sono dei novelli Chico Mendes che lottano e si oppongono al disboscamento e all’abbattimento del loro bene più caro.

S’agapò

“S’agapò” è una canzone con richiami balcanici e ambientata in Grecia dove l’amore per una donna è l’unica speranza, la sola scialuppa di salvataggio contro la disoccupazione e la crisi economica.

Scroll To Top