Home > Zoom > Luca Marino: Vivere Non È Di Moda, il nuovo album brano per brano

Luca Marino: Vivere Non È Di Moda, il nuovo album brano per brano

Correlati

Bellissimo titolo in questo nuovo disco del cantautore “errante” Luca Marino, che abbiamo conosciuto al suo esordio proprio col Festival di Sanremo nel 2010 con il brano “Non Mi Dai Pace”. Ed oggi ascoltiamo “Vivere Non È Di Moda”, 9 inediti di pop che cambia faccia di traccia in traccia, dalla scanzonata ed estiva “Margarita” anche singolo di lancio, alla dolcissima intimità acustica di “Io Non Sapevo Ballare” passando per la dance digitale “Enigma Del Non Senso”. Disco multicolore dunque che non perde mai la presa con il gusto e l’attenzione del suo pubblico. Un’autoproduzione per lui che sta dedicando la sua musica e la sua vita d’artista nel restituire alla canzone un contatto diretto con il pubblico, senza intermediari, senza filtri digitali, senza effimera scena di luci troppo lontane dalla nostra quotidianità. Almeno tutto questo ci arriva ascoltano la naturalezza delle canzoni contenuti in “Vivere Non È Di Moda”.

Luca Marino: “Vivere Non È Di Moda” brano per brano.

Per Venire Al Mondo

Un brano new wave e minimale apre l’album. Parla di rinascita, parla di un trauma che si risolve con il suo superamento.

Non Va Più Via

Synth Pop radio friendly, surrealismo e atmosfere noir fanno da scenografia sonora al racconto di un amore destinato a durare per sempre.

Una Buona Idea

Beatbox e pad anni ‘80 per la terza traccia dell’album che parla di come la vita sia difficile e di quanto sia importante avere sempre una buona idea per superare le avversità ed andare avanti.

Io Non Sapevo Ballare

Atmosfere unplugged di chitarre, pianoforte e violoncello per un brano che racconta un innamoramento.

Enigma Del Non Senso

La storia di una coppia allo sbando raccontata attraverso il loro ennesimo litigio senza senso. Dance anni ‘90 con sfumature dark fanno da sfondo a questa messa in scena.

Passa La Canzone

Un brano punk rock per smitizzare il mito delle mode e dei modi di dire.

Margarita

Surf, ska e musica mariachi sono gli ingredienti del brano estivo dell’album che attraverso l’ironia ci propone una fuga dalle bollette da pagare, dagli amori in crisi e dalla precarietà.

Tutta Quanta L’anima

Pop è il brano che parla di una intensa storia di passione destinata a non durare e a finire una volta fuori dal letto.

Settimo Cielo

Una ballad folk e acustica che racconta di una nuova consapevolezza. Dopo aver sfuggito l’amore, la paura e il dolore per una vita intera, ci si rende conto che per quanto il mondo non sia perfetto l’amore è comunque l’unica cosa che conta e che aggiunge valore all’esistenza.

Scroll To Top